Allarme bomba sul volo Roma-New York: atterraggio d'emergenza in Irlanda

12 Giugno, 2018, 13:06 | Autore: Santina Resta
  • La rotta del volo UA 971

Un aereo della United Airlines in volo da Roma a Chicago è stato dirottato in Irlanda per un problema di sicurezza.

Paura a bordo di un aereo decollato da Roma e diretto a New York.

A quel punto - come emerge dal sito di rilevamento degli aerei Flightradar24 - il Boeing ha prima preso il largo, passando oltre l'Irlanda, poi ha fatto ritorno e diversi giri nei pressi di Shannon per scaricare quanto più carburante possibile prima della discesa. Secondo indiscrezioni, alcuni appunti e note sarebbero stati rinvenuti in due dei bagni del velivolo.

Lo scalo, messo in allarme, ha atteso il velivolo con tutte le misure di sicurezza per simili situazioni di emergenza. Il pilota quindi ha informato i controllori di volo sull'intenzione di deviare verso lo Shannon Airport.

L'aereo, un Boeing 767, è atterrato a Shannon e i passeggeri sono stati fatti scendere dal velivolo. I passeggeri, riporta sempre la stampa irlandese, sono sbarcati 40 minuti dopo e la polizia ha chiesto loro di scrivere qualcosa in modo da confrontare la scrittura con quella del messaggio trovato nel bagno.

La compagnia fa sapere che lavorerà per "far ripartire i clienti per Chicago il prima possibile".

Raccomandato: