Casa » Sport

Dal Portogallo: Battaglia può rescindere oggi con lo Sporting Lisbona

13 Giugno, 2018, 23:12 | Autore: Eufebio Giannola
  • Dal Portogallo: Battaglia può rescindere oggi con lo Sporting Lisbona

Lo Sporting Lisbona deve fare i conti con un'emigrazione di massa di giocatori dopo l'episodio dell'assalto avvenuto il 15 maggio nel ritiro di Alcochete quando un centinaio di ultras incappucciati hanno aggredito tra gli altri William Carvalho, Rui Patricio e Bas Dos. Oltre al portiere Rui Patricio, infatti, risolveranno il contratto anche Gelson Martins, William Carvalho, l'ex Samp Bruno Fernandes e l'attaccante olandese Bas Dost. "Ci proverò. Voglio prendere i giocatori che rescindono dallo Sporting Lisbona". Il tutto in seguito all'aggressione di qualche settimana fa dei tifosi biancoverdi al centro sportivo dello Sporting.

Il profilo di Fernandes

Una vicenda oscura che diventa manna dal cielo per il mercato internazionale, visti i tanti talenti di qualità presenti nella squadra portoghese; il Milan potrebbe approfittare della situazione di svincolo di alcuni elementi dello Sporting. I giallorossi stanno valutando la posizione di Bruno Fernandes, un calciatore che vedremo impegnato con il Portogallo ai Mondiali e che ha vestito in Serie A le casacche di Novara, Udinese e Sampdoria. Questi ultimi risparmierebbero circa 20 milioni del cartellino del calciatore che rappresenterebbe un ottimo colpo anche in chiave tattica.

Raccomandato: