Casa » Sport

Lorenzo scatenato: dopo la prima vittoria, arriva la prima pole

17 Giugno, 2018, 17:55 | Autore: Eufebio Giannola
  • Valentino

Jorge Lorenzo su Ducati ha vinto il Gp della Catalogna, settima prova del Mondiale MotoGp.

Dopo aver gettato al vento dei punti pesanti in occasione della scorsa gara del Mugello, Marc Marquez ha affrontato la corsa di casa con grande lucidità, restando entro i limiti della sua Honda e portando a casa un secondo posto preziosissimo che gli consente di allungare in classifica piloti con 27 punti di vantaggio sul diretto inseguitore Valentino Rossi. "Sono molto contento, la prima fila è sempre difficile per me".

Dall'Italia alla Spagna, dal Mugello al Montmelò: il Motomondiale riparte con il settimo Gran Premio della stagione e una battaglia in MotoGP più infuocata che mai, con i primi cinque piloti raccolti in 31 punti. Dopo la prima uscita nella Q2 il maiorchino è rientrato furibondo per una ruota, a suo dire, difettosa: "Ho fatto una qualifica mantenendo la calma, perchè con il primo pneumatico non c'era abbastanza grip soprattutto sul lato sinistro, potevo cadere ma mi son detto 'Stai calmo Jorge' che fai un tempo accettabile". Che sia un piccolo particolare, come la modifica al serbatoio, a far volare Lorenzo con la Ducati? Per Lorenzo è la 40esima pole position in carriera, la Ducati torna davanti a tutti in griglia a Barcellona per la prima volta dal 2008 quando ci riuscì Casey Stoner. Siamo in un buon momento e dobbiamo approfittarne. Si è rivisto in azione il 'Martillo', con la sua guida sicura e precisa. Lì mi sono detto 'Jorge stai calmo e fai un tempo accettabile' per poi spingere con la seconda gomma che pensavo fosse migliore. Davanti a lui ci sono altri due italiani: Iannone ha chiuso al 5° posto, mentre una casella dopo ci sarà Danilo Petrucci.

Fuori dal podio, il quarto posto è stato conquistato da Cal Crutchlow (Honda), il quinto è andato a Daniel Pedrosa (Honda).

Raccomandato: