Casa » Sport

Mondiali 2018: impresa Messico, Germania ko 1-0

20 Giugno, 2018, 12:39 | Autore: Eufebio Giannola
  • Germania-Messico (Mondiali 2018): come vedere la partita in diretta tv e in live streaming gratis

El Tricolor ha sconfitto la Germania campione del mondo all'esordio ai Mondiali in Russia 2018. Il debutto contro la nazionale tedesca appare piuttosto complicato, ma a risultare fondamentali per il Messico saranno le altre due sfide contro Corea del Sud e Svezia (Palinsesto Mediaset e canali TV Mondiali 2018). Grande attesa dunque per vedere all'opera Muller e compagni, che alle ore 17 del 17 giugno daranno inizio al loro Mondiale.

Inizia il Mondiale della Germania, ma dopo un minuto è il Messico a creare la prima occasione della partita. I tedeschi del ct Loew giocheranno con il 4-2-3-1, con Timo Werner dell'db Lipsia davanti a sfruttare i palloni che arriveranno da Draxler, Ozil e Mueller. Neuer è subito costretto agli straordinari intervenendo sul talento del Psv che, però, al 35' fa crollare il non troppo resistente muro tedesco. Gli europei replicano immediatamente tramite la punizione di Kroos del 39', parata con l'aiuto della traversa dall'ottimo Ochoa, mentre i centro-americani falliscono il raddoppio al 45' con Carlos Vela.

Finisce così il primo tempo: Messico meritatamente in vantaggio. Arriva il primo cambio: dentro Reus per Khedira. Il Messico ha battuto incredibilmente la Germania.

Al 89′ occasione gigantesca per la Germania: Brandt sfrutta un rimpallo per calciare al volo e colpisce il palo esterno con un tiro potentissimo. Da lì in poi la Germania ci prova, ma la squadra di Löw è senza idee, e soffre gli ottimi 90 minuti degli uomini di Osorio, che hanno messo in campo quantità e qualità.

Lozano (Messico): Il suo gol ha fatto gridare milioni di tifosi in giro per il mondo. "Non è semplice spiegare una partita come quella di oggi".

Germania (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Boateng, Hummels, Plattenhardt (79′ Mario Gomez); Khedira (59′ Reus), Kroos; Muller, Ozil, Draxler; Werner (85′ Brandt).

MESSICO: Ochoa 7; Salcedo 6, Ayala 5.5, Moreno 6.5, Gallardo 6.5; Guardado 6.5, Herrera 7, Layùn 6.5; Lozano 7.5, Vela 6.5 (Dal 66′ Jimenez 6), (Dal 58′ Alvarez 6), Hernandèz 6.5.

Raccomandato: