Andrea Bocelli, tentato furto in villa a Forte dei Marmi

11 Luglio, 2018, 11:38 | Autore: Bianca Mancini
  • Andrea Bocelli con la moglie Veronica

Sul posto pocoi dopo sono arrivati i carabinieri che non hanno potuto che costatare l'assenza di segni di effrazione o collutazione.

Solo un grande spavento, dunque, per l'artista, moglie e tre figli svegliati nel cuore della notte. "Inoltre non c'è nulla di valore che possa essere portato via", ha concluso Bocelli. Alcuni ladri si sarebbero introdotti in casa sua, ma per fortuna sono stati fermati in giardino.

La famiglia del tenore, in vacanza dopo un anno di impegni stressanti e concerti in giro per il mondo, è stata svegliata dal trambusto ma soprattutto dalle urla dei vigilantes contro i rapinatori. Questo è ciò che ha raccontato un testimone oculare ai carabinieri. La sua meravigliosa dimora è anche uno studio di registrazione che si vede nel videoclip della canzone "Perfect", in duetto con la star Ed Sheeran.

Il racconto - "Erano in due, con dei passamontagna e manganelli; dicevano di avere delle pistole, ma noi non le abbiamo viste, racconta la moglie del tenore al Corriere della Sera". C'è stata una collutazione con le guardie: una stata gettata a terra dai malviventi nel buio del giardino che poi però all'arrivo di altri vigilantes hanno desistito e sono fuggiti senza entrare nell'abitazione. Un attenderli dentro un'auto parcheggiata sul lungomare c'era un terzo complice che faceva il palo. Mentre l'indomani Andrea Bocelli è stato tra i protagonisti del concerto inaugurale, al Gran teatro all'aperto di Torre del Lago (Lucca), della 64esima edizione del Festival Puccini che si chiuderà il 25 agosto.

Raccomandato: