Trump: "Uscire da Nato? Potrei farlo, ma credo in Alleanza"

12 Luglio, 2018, 23:53 | Autore: Santina Resta
  • Usa Kavanaugh alla Corte Suprema. I democratici

"La Germania è prigioniera della Russia sull'energia - ha detto al bilaterale con il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg - e poi noi dovremmo proteggerla dalla Russia, ce lo spieghi". Però ha firmato il comunicato conclusivo della giornata, evitando almeno per ora di ripetere lo strappo provocato al G7 in Canada.

A riferire la notizia ai cronisti è stato il presidente bulgaro Rumen Radev, il quale ha raccontato che Trump ha preso la parola per primo, ha spiegato le sue richieste, e poi è uscito dall'aula.

Si tratta secondo il presidente Usa di 33 miliardi in più: "Sono stato molto rigido ieri, pensavo si sarebbe arrivati a 40 miliardi ma comunque si è arrivati a 33". Quindi ha criticato il gasdotto Nord Stream 2, che dovrebbe collegare direttamente il territorio tedesco alle forniture controllate dal Cremlino, aggirando i Paesi baltici.

Lo ha detto o non lo ha detto, rimane un mistero. Trump e Putin si incontreranno il 16 luglio in Finlandia. Ha i suoi dubbi Flassbeck: "Il rischio è che misure come queste siano come una goccia nel mare, più utile potrebbe essere il deprezzamento del dollaro".

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha prima minacciato di uscire dalla Nato se gli alleati non faranno subito degli sforzi per aumentare le loro spese militari.

La preoccupazione degli alleati resta che Trump farà troppe concessioni durante il vertice di lunedì con Putin, e a questo scopo Stoltenberg ha sottolineato che la Nato ha confermato il rifiuto di riconoscere l'annessione della Crimea. E sul tema è ritornato anche quando gli hanno chiesto delle proteste contro di lui che si preparano a Londra, dove è atteso in visita nella seconda tappa del suo tour in Europa: "Nel Regno Unito io piaccio molto", ha dichiarato ai media britannici, "Io penso che siano d'accordo con me sull'immigrazione e che sia per questo c'è stata la Brexit". La Merkel ha concluso dicendo che attende con ansia gli incontri futuri perché "dopo tutto, siamo partner".

Raccomandato: