Maltempo Giappone, vittime salgono a 176

13 Luglio, 2018, 11:57 | Autore: Santina Resta
  • ALLUVIONE catastrofica in GIAPPONE: oltre 140 morti, 2 milioni gli sfollati

Il primo ministro giapponese parlando con le vittime dell'alluvione ha promesso che il governo garantirà il massimo supporto alle migliaia di famiglie che hanno perso la casa e i loro averi. "Msf si prepara a inviare due squadre nelle aree colpite dal disastro del Giappone occidentale". A Kurashiki un fiume è uscito dagli argini inondando una vasta area, Takahashi è stata colpita da grosse frane colpito da frane.

"Profondamente addolorato per la notizia della perdita di vite umane e delle ferite causate dalle gravi inondazioni in seguito alle forti piogge in Giappone": sono le parole di cordoglio che Papa Francesco rivolge alla popolazione giapponese con un Messaggio a firma del cardinale segretario di Stato, Pietro Parolin.

Secondo il ministero della Salute nipponico, oltre 244 mila abitazioni hanno subito danni con lo stop dell'approvvigionamento di acqua, e circa settemila persone si trovano ancora nei centri di accoglienza di 15 prefetture diverse.

Oltre 7mila residenti, costretti a lasciare le proprie abitazioni, sono a rischio di colpi di calore e intossicazioni alimentari. L'agenzia meteorologica giapponese afferma che da oggi le temperature dovrebbero superare i 30 gradi Celsius in molte parti del Paese e che i massimi diurni potrebbero superare i 35 gradi nei prossimi 7 giorni.

L'impressione è che, come successe per il disastro nucleare di Fukushima Daiichi, le amministrazioni locali e i cittadini giapponesi si rifiutassero di credere che sarebbe arrivata una catastrofe che fino ad allora non sembrava possibile.

Il Giappone sta attraverso un momento buio.

Raccomandato: