Casa » Sport

Infantino: "Russia 2018 top, un Mondiale senza precedenti. VAR? Grandissimo successo"

14 Luglio, 2018, 19:21 | Autore: Eufebio Giannola
  • Gianni Infantino presidente della FIFA

Il numero uno della federazione mondiale ha parlato anche dell'edizione 2022 e dell'ausilio del VAR.

Il miglior Mondiale di sempre. Come ha annunciato il presidente Fifa Gianni Infantino, il torneo prenderà il via il 21 novembre e terminerà il 18 dicembre. Più volte Infantino aveva ribadito la volontà di portare il Mondiale a 48 squadre, ora arriva una piccola retromarcia, forse scaturita dalle recenti polemiche sull'eventuale allargamento: "Abbiamo accordi e un contratto con il Qatar, ma è molto presto per sapere se saranno 32 squadre o di più". Al momento, tutto è possibile. Non solo a Mosca ma in tutte le città ospiti i visitatori hanno goduto del calore e dell'ospitalità del popolo russo.

"La Russia è cambiata, è diventata una nazione di calcio, hanno aiutato le prestazioni della sua squadra nazionale, ma ci sono anche le infrastrutture, belle ed efficienti, che hanno messo la Russia ai vertici dei paesi calcistici". Per questo molti preconcetti riguardo al Paese sono stati smentiti. "I risultati sono estremamente chiari e positivi". "Sedici decisioni sbagliate sono state corrette". "E la Var è meglio rispetto al passato, è progresso", ha dichiarato il presidente Fifa, aggiungendo che la VAR sta "ripulendo il calcio, facendolo più trasparente e onesto".

Raccomandato: