Junker ubriaco al vertice Nato? Barcollava, ma la verità è un'altra

14 Luglio, 2018, 03:53 | Autore: Santina Resta

Stanno facendo il giro della rete le immagini di Jean-Claude Juncker, ripreso ieri a Bruxelles durante il vertice tra i capi di stato e di governo dei paesi membri della NATO.

La sequenza pubblicata da Giorgia Meloni mostra alcuni momenti della cerimonia del vertice Nato svoltosi sempre il 12 luglio a Bruxelles.

I leader assistono insieme all'alza bandiera dell'Alleanza atlantica, ma a catturare l'attenzione è Jan Cloude Juncker, girato di spalle, che viene aiutato da due persone a scendere le scale e che sembra non essere in grado di camminare autonomamente. "Vi sentite tranquilli?", si legge nel post della Meloni, che pubblica sulla propria pagina Facebook il video di Juncker che ha difficoltà a camminare e a reggersi in piedi. Euronews ha chiesto un commento alla Commissione Europea, che ha detto di non voler commentare i problemi di salute di Juncker.

Non è chiaro a cosa fossero dovuti i problemi di Juncker, che ha 63 anni ed è presidente della Commissione Europea dal 2014.

"Una dolorosissima sciatica che gli ha provocato un dolore che non auguro a nessuno di provare", ha detto Schinas, secondo cui i titoli dei giornali su un presunto stato di ubriachezza del presidente "sono stati offensivi e più che di cattivo gusto". Juncker, ha precisato il portavoce, "ora prende delle medicine, e sta meglio, è normalmente al lavoro". "Confermo che adesso sta molto bene".

Raccomandato: