Casa » Sport

Francia-Croazia, ecco le formazioni della finale: gioca Perisic

15 Luglio, 2018, 17:37 | Autore: Eufebio Giannola
  • Mondiali 2018, Croazia e Francia sognano la coppa - Sport, Calcio

Paradossalmente, un punto comune tra le due Nazionali, tra le due Nazioni, affiora laddove, in questi giorni, tanti hanno trovato distanze abissali: la Francia è orgogliosa delle sue radici multiformi ("Una ricchezza per il calcio e per lo sport - dice Deschamps -: i ragazzi di origine africana sono e si sentono francesi, pur essendo legati ai Paesi in cui hanno radici"), ma anche la Croazia, oltre i luoghi comuni, è multiculturale. Brozovic garantisce quel dinamismo e quella "cattiveria" essenziali in partite che contano.

Appuntamento con la storia, infine, per Deschamps, che potrebbe diventare il terzo uomo a vincere i Mondiali sia da giocatore che da allenatore, dopo Mario Zagallo (1958 e 1962, poi 1970) e Franz Beckenbauer (1974 e 1990). Calcio d'inizio alle ore 17.00.

Francia Croazia, come abbiamo visto, sarà diretta dall'arbitro argentino Nestor Pitana, che sarà affiancato dai guardalinee Hernan Maidana e Juan Pablo Belatti, entrambi suoi connazionali, mentre come quarto uomo ci sarà l'olandese Bjorn Kuipers.

Mandzukic e Perisic hanno dimostrato di avere carattere da vendere e un impatto fisico sui match che in pochi possono eguagliare. Sarà il sesto confronto tra le due nazionali, con la Francia imbattuta con tre vittorie e due pareggi all'attivo. Il clima è ideale per assistere a questa Finale.

Per la Croazia, allenata da Zlatko Dalić, è la prima volta in una finale dei Mondiali.

Sfida equilibrata ed esaltante quella del Luzhniki di Mosca, che potrebbe seguire il trend delle ultime tre finali della Coppa del Mondo, concluse tutte ai tempi supplementari.

Francia-Croazia, la finale dei Mondiali 2018, oggi domenica 15 luglio alle 17.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, il ct Dalic dovrebbe lanciare il suo 4-2-3-1 con Subasic tra i pali, in difesa da destra Vrsaljko, Lovren, Vida e Strinic. La Croazia con Modric e Rakitic a orchestrare le danze è a livelli di eccellenza.

FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, Hernandez; Pogba, Kanté; Mbappé, Griezmann, Matuidi; Giroud. Rakitic e Brozovic in mediana a tagliare e cucire gioco, terzetto di mezze punte con Rebic, Modric e Perisic alle spalle di Mandzukic.

Raccomandato: