Casa » Sport

Quel dolore ci ha fatto bene

16 Luglio, 2018, 15:36 | Autore: Eufebio Giannola
  • Mondiale alla Francia, a Piacenza è festa croata nonostante la sconfitta foto

"Così, i francesi festeggiano, ma noi siamo orgogliosi". In altre parole i croati hanno derubato centinaia di migliaia di italiani (oltre ad averne ammazzati tanti qualche decennio prima), in modo più strutturato e odioso del maghrebino o del senegalese che in un certo senso vediamo, siamo sinceri, rappresentati nella Francia.

A Lione, l'atmosfera si è surriscaldata nella tarda serata dopo che a Place Bellecour in 20mila avevano assistito sui maxischermi al trionfo degli uomini di Deschamps sulla Croazia.

La Francia è campione del mondo, ed ecco che arrivano i complimenti di chi non ti aspetti, ovvero Donald Trump soprattutto alla luce delle sue ultime dichiarazioni. Non abbiamo fatto un grande gioco ma abbiamo mostrato qualità mentali. "La squadra è tranquilla - ha dichiarato - non so se abbiamo pienamente realizzato quanto siamo andati lontano".

Quattro membri del gruppo di protesta russo delle Pussy Riot hanno invaso il campo durante il secondo tempo di Francia - Croazia, la finale dei mondiali 2018, con l'intenzione di "fermare gli arresti illegali" durante le manifestazioni e "liberare tutti i prigionieri politici" della Russia. Grandissimo apprezzamento da parte di Donald Trump per quella che ha definito come una Coppa del Mondo storica: "Congratulazioni anche al Presidente Putin e la Russia per aver messo su un grandissimo torneo della Coppa del Mondo, uno dei migliori di sempre". E' stato così doloroso perdere l'Europeo due anni fa, ma ci ha fatto bene.

Raccomandato: