Casa » Sport

Bari, Sogliano si sfoga: "Mancata ricapitalizzazione una vergogna, creata una situazione assurda"

17 Luglio, 2018, 05:03 | Autore: Eufebio Giannola
  • Cesena fallito, niente ricorso

È il giorno di una sconfitta, che brucia mille volte di più di tutte le sconfitte sul campo. "Purtroppo il poco tempo disponibile per eseguire una due diligence dettagliata e approfondita consona ad una operazione con un alto profilo di rischio ci costringono a malincuore ad abbandonare questa idea e sfida" - scrive in una nota il presidente Aser Group e proprietario del Leeds United - "Auguriamo che la società possa essere salvata e restiamo disponibili a valutare future collaborazioni e investimenti". Per effettuera questa "unione" però bisogna sottostare a determinate regole della Figc non semplici.

16 luglio - ore 19.05 Il direttore sportivo Sean Sogliano sta raggiungendo la squadra in ritiro presso l'Altopiano di Pinè per comunicare che nulla è ancora del tutto perduto...

Secondo quanto raccolto da Radio Selene anche per il Bari sarebbe saltata la trattativa per la cessione nonostante nelle scorse ore ci fossero stati segnali incoraggianti.

Il Bari calcio non ha perso tutte le speranze. Adesso, con il passaggio del potere di firma, si attende il bonifico da parte degli imprenditori Andrea Radrizzani e Ferdinando Napoli, incaricati dal sindaco De Caro di salvare il futuro del calcio cittadino. Il presidente del club biancorosso, Cosmo Giancaspro, in mattinata aveva comunicato con una pec la sua intenzione di dimettersi.

Dopo la scadenza dei termini fissati per presentare la fideiussione utile all'iscrizione al prossimo campionato di Serie B, l'ambiente Bari è sprofondato nel baratro, ormai convinto di doversi arrendere al fallimento.

Raccomandato: