Cristiano Ronaldo patteggia con il fisco spagnolo: 19 milioni e niente carcere

28 Luglio, 2018, 23:05 | Autore: Doriano Lui
  • Evasione fiscale, Cristiano Ronaldo raggiunge l'accordo col fisco: pagherà 19 milioni | calcionapoli24.it

Cristiano Ronaldo pagherà una multa pesantissima, ma non finirà in carcere. All'intesa già raggiunta tra l'accusa e la difesa del calciatore mancava il visto dell'Agenzia tributaria, l'organismo che appunto aveva denunciato Cristiano Ronaldo, i cui vertici sono cambiati recentemente dopo la nascita di un nuovo Governo centrale.

La notizia è stata sostanzialmente ripresa e confermata da tutti i media iberici. "Non ho mai nascosto nulla, né o mai avuto intenzione di evadere le imposte". Le accuse raccontano di una frode fiscale di 14.768.897 di euro, con questa divisione: 1.39 milioni nel 2011, 1.66 nel 2012, 3.20 nel 2013 e 8.5 nel 2014. Ancora da confermare, invece, la situazione relativa alla eventuale condanna penale. Il giocatore, infatti, in caso di pena - anche se non in carcere - non potrebbe ricadere nella recidiva. Il Pubblico Ministero, invece, sembra più propenso a tramutare in un ulteriore multa la condanna.

Inoltre Ronaldo potrà usufruire di un regime fiscale molto vantaggioso in Italia grazie alla legge di Stabilità 2017.

Raccomandato: