Overdose per Demi Lovato, la sua vita schiava delle dipendenze

28 Luglio, 2018, 16:56 | Autore: Bianca Mancini
  • Steve Granitz  WireImage

Nello specifico, Demi ha sofferto per un totale di 6 anni di una forte dipendenza da alcol, cocaina e Oxycontina.L'artista sembrava essersi ripresa per alcuni anni, ma evidentemente qualcosa nel suo percorso è andato storto. Prima di quell'episodio, nel bel mezzo della sua tournée, aveva licenziato il suo manager, Phil McIntyre. Alcune delle informazioni riportate non sono corrette ( riferendosi alla notizia riportata da TMz di overdose da eroina, ndr). Il racconto della ricaduta dopo il rehab era avvenuto con Sober. E a febbraio 2012 c'era stato un tentato suicidio.

Nata ad Albuquerque, in Nuovo Messico, il 20 agosto 1992, da una famiglia di origini messicane, irlandesi e italiane, Demi Lovato aveva esordito a soli 7 anni con la serie Barney & Friends ma si era fatta conoscere al grande pubblico grazie al film, prodotto dalla Disney, Camp Rock (2008), in cui interpretava la protagonista Mitchie Torres al fianco di Joe Jonas (leader e frontman dei Jonas Brothers).

Continua il riserbo riguardo i motivi che hanno portato Demi Lovato a un'overdose che l'ha costretta al ricovero in ospedale. Con l'album Confident ha ottenuto la sua prima candidatura al prestigioso premio Grammy. A oggi Demi Lovato è una delle star più seguite al mondo con 69,6 milioni di followers su Instagram, 56,2 milioni su Twitter e più di 37 milioni su Facebook. Per ora non sono state diffusi comunicati ufficiali riguardanti il suo stato di salute, ma una fonte di People sostiene "stia bene e sia stabile".

Raccomandato: