Inter, contro il Chelsea decisivi i rigori: nerazzurri ko

29 Luglio, 2018, 02:12 | Autore: Bianca Mancini
  • Icc l'Inter tiene testa al Chelsea solo i rigori premiano i Blues

I Blues se la vedranno infatti con l'Inter nell'International Champions Cup. Esordio nella International Champions Cup per i nerazzurri che sfideranno il Chelsea, in un match sicuramente molto impegnativo per Icardi e compagni. Intervenuto su Sky Sport a fine gara, Luciano Spalletti ha tracciato un punto sul mercato e sulla stagione che verrà. "Funziona, così, stiamo lavorando per questo e siamo vicini a portare a casa il completamento".

"Sa gestire la palla addosso, non gli brucia, sa quando fare i tre tocchi o fare un velo per dare velocità". Il suo passato lo racconta, che ha fatto benissimo anche dentro il campo. Volevo far giocare Dalbert con continuità, ha fatto vedere buone cose ma deve crescere velocemente. "Emmers e Roric? Hanno fatto vedere buone cose". Capitolo terzino, Vrsaljko sta per arrivare: "Non ci sono problemi, la società ha un piano e bisogna aspettare, vedere se si riesce a metterlo in pratica". A me piace questa disponibilità a voler mettere in pratica il calcio che vogliamo fare ma è chiaro che poi bisogna alzare il ritmo riuscendo a cambiare sempre idea anche all'ultimo momento perché contro queste squadre bisogna tirar fuori qualità. Nel primo tempo qualche volta ci siamo riusciti, qualche altra volta meno. Va a finire che ti stancano e il buco lo trovano, sono passati in vantaggio su una interpretazione sbagliata nostra.

Raccomandato: