L'ospedale: 'Marchionne in cura qui da un anno'

29 Luglio, 2018, 20:34 | Autore: Doriano Lui
  • Sergio Marchionne

L'ex amministratore delegato di Fca pare fosse malato da un anno ed entro il quale ha cercato di curarsi. Le informazioni fornite dal personale sanitario della struttura svizzera hanno confermato quanto si era intuito a seguito dell'improvviso aggravarsi delle condizioni dell'ex ad di Fca dopo essersi sottoposto a un intervento chirurgico alla spalla: durante la degenza, hanno spiegato i medici, "si è fatto ricorso a tutte le possibilità offerte dalla medicina di punta, ma il signor Marchionne purtroppo è deceduto". "Ne siamo estremamente dispiaciuti ed esprimiamo alla famiglia le nostre più sentite condoglianze", così ancora nel comunicato. Con l'obiettivo di rispettare la privacy sulle condizioni di Marchionne, i responsabili dell'ospedale non hanno mai rilasciato alcun bollettino medico, come richiesto dalla stessa famiglia dell'imprenditore italo-canadese.

"La fiducia dei/delle pazienti nei confronti del ricorso alle migliori terapie possibili e nella discrezione - scrivono infatti i medici - è cruciale per un ospedale".

Il comunicato è stato diffuso "per frenare il susseguirsi di ulteriori speculazioni". "L'ospedale universitario di Zurigo (usz)" - spiega il comunicato - attribuisce enorme importanza al segreto professionale, e questo vale in egual misura per tutti i pazienti e le pazienti.

FCA non è in grado di commentare le dichiarazioni dell'Ospedale Universitario di Zurigo.

FCA, intanto, fa sapere che non era a conoscenza dello stato di salute di Marchionne: "Per motivi di privacy sanitaria, la società non aveva conoscenza dei fatti relativi allo stato di salute del Dottor Marchionne". Il titolo oggi ha riguadagnato leggermente terreno crescendo del 3,5%. Da lì, la catena di decisioni per nominare nuovi vertici aziendali: "La società ha quindi prontamente assunto e annunciato le necessarie iniziative il giorno seguente".

A preoccupare il mercato è stato soprattutto il calo dell'utile nel trimestre e il taglio delle stime su ricavi per il 2018.

Le sfide per il nuovo ad Mike Manley sono tante.

Le condizioni di Marchionne sono state definite da Fca "irreversibili" nel fine settimana, dopo un intervento.

Raccomandato: