Scrive alla sorella: "Sono viva". Poche ore dopo muore in un incidente

29 Luglio, 2018, 13:36 | Autore: Santina Resta
  • Scozia, una donna e un bimbo italiani morti in un incidente in pullman

Un bambino di 4 anni e una donna italiani sono tra le cinque vittime di un incidente stradale avvenuto la notte tra giovedì e venerdì sull'A96 tra Huntly e Keith, nel nord-est della Scozia. Fra le lamiere contorte del suv sono stati invece recuperati i corpi senza vita di due donne, di 69 e 70 anni, e di uomo di 63, indicati dai media come britannici, mentre la persona che era alla guida, una 39enne, è pure ricoverata in prognosi riservata. Lo scontro nel pomeriggio di ieri. A quanto pare lui si è preoccupato più di salvare stesso piuttosto che salvare la donna.

La ricostruzione. Strage delle vacanze fra le verdi strade della Scozia per due famiglie italiane coinvolte la notte scorsa in un tragico incidente automobilistico. Non sono ancora chiare le cause dell'incidente tra i turisti e la Nissan X-Trail con a bordo gli scozzesi, sul quale la polizia ha aperto un'indagine. Lo riferisce la polizia locale. Il conducente del suv, una donna di 39 anni, si è salvata, ma è stata trasportata presso l'ospedale Dr Grays di Elgin in condizioni gravi. Nell'incidente hanno perso la vita altre tre persone. Il console italiano a Edimburgo, Carlo Perrotta, è in contatto costante con le autorità investigative e sanitarie fin dalla notte scorsa. Una di loro è ricoverata in condizioni gravi all'Aberdeen Royal Infirmary, dove è arrivata in elicottero. Nel frattempo la Farnesina ha fatto sapere che sta seguendo con la massima attenzione il caso.

Raccomandato: