"Oggi raggi cosmici e radiazioni". Occhio alla bufala su Whatsapp

30 Luglio, 2018, 08:35 | Autore: Piera Gizzi

Infine, la ciliegina sulla torta: "Invia questo messaggio a tutti quelli che ami", il marchio di fabbrica della bufala che si diffonde attraverso le catene di Sant'Antonio.

Raggi cosmici e radiazioni questa sera 27 luglio che causerebbero danni ai cellulari e ai dispositivi elettronici, tanto da costringerci a tenerli lontani dal nostro corpo per evitare danni.

Il testo recita così: "Stasera, dalle 00: 30 alle 03: 30 non dimenticarti di spegnere il telefono, il cellulare, il tablet, ecc. e di metterlo lontano dal tuo corpo". La notizia, come si legge nel messaggio, sarebbe stata lanciata da una TV dell'isola città-stato a sud della Malesia (ma quando mai).

Ieri tutti con il naso all'insù per la strepitosa eclissi lunare, la più lunga del XXI secolo, oggi invece tutti con il naso all'ingiù, fissi sui nostri cellulari per il rischio radiazioni causate da pericolosissimi raggi cosmici. Quindi, per favore spegnere il telefono cellulare. La comunicazione prosegue incitando i lettori alla divulgazione, allo scopo di allertare famiglia ed amici dell'imminente pericolo (che in realtà non c'è).

Come se non bastasse, il famoso messaggio di allarme rassicura anche sull'attendibilità dello stesso, invitando l'utente a controllare sui più grandi siti di news tra cui Google, NASA e BBC. Stasera, 12:30-03:30 per il nostro pianeta sarà molto alto di radiazioni.

Insomma, qualora dovesse arrivarvi la bufala dei raggi cosmici fate sapere ai vostri contatti che si tratta in tutto e per tutto della classica bufala che a volte riappare su Whatsapp. I raggi cosmici passeranno vicino alla Terra. Controllare Google e la NASA BBC News. Potrete dormire sonni tranquilli e cancellare questa bufala WhatsApp dal vostro smartphone.

Raccomandato: