La fattoria degli animali: Netflix acquisisce l’adattamento di Andy Serkis

04 Agosto, 2018, 18:55 | Autore: Bianca Mancini
  • La Fattoria Degli Animali

Il romanzo distopico, satirico e allegorico è ambientato in una fattoria dove gli animali, stanchi dello sfruttamento dell'uomo, si ribellano.

Netflix, il colosso statunitense dello streaming, ha annunciato di aver acquisito i diritti della pellicola La fattoria degli animali tratta dal libro di George Orwell. Nel caso de La fattoria degli animali, il fatto principale è la Rivoluzione russa del 1917, che ha portato alla dissoluzione dell'impero zarista e alla nascita della dittatura sovietica. L'attore e regista britannico, infatti, è pronto da anni ad imbarcarsi nel progetto e a rivisitare le vicende di Clarinetto, Palla di Neve, Napoleone, Il Vecchio Maggiore e gli altri personaggi de "La fattoria degli animali" in chiave contemporanea.

Ai due nomi si unisce quello di Matt Reeves (se il nome vi dice qualcosa, avete ragione: è il regista di Cloverfield), che per l'occasione tornerà a collaborare con Andy Serkis dopo Il Pianeta delle Scimmie.

Siamo incredibilmente emozionati di aver trovato in Netflix la compagnia perfetta per quest'epocale racconto di George Orwell. "Oltre a questo, lavorare di nuovo insieme al mio grande amico Matt Reeves, con la sua acuta sensibilità, l'intelligenza narrativa e l'onestà, rappresenta lo scenario migliore per portare in vita questa favola, grazie alla nostra passione di lunga data".

Non è ancora chiaro se "La fattoria degli animali" di Andy Serkis sarà rilasciato solo sulla piattaforma Netflix o approderà anche nelle sale cinematografiche, al contrario, probabilmente, di "Mowgli" che, stando alle rivelazioni di un rappresentante a "Variety", sarà visibile sia sul grande schermo che online.

Raccomandato: