Skoda Karoq, arriva la Scout dedicata all'off-road

04 Agosto, 2018, 20:56 | Autore: Piera Gizzi
  • Skoda Karoq, arriva la Scout dedicata all'off-road

Il Salone dell'Auto di Parigi si dice pronto a svelare le ultime novità in fatto di motori. La nuova variante in gamma di Skoda Karoq si chiama proprio Scout, e come tutti i modelli della casa ceca così griffati, è pensato per l'off road leggero e la vita fuori città.

Versione destinata alla mobilità del tempo libero, la Skoda Karoq Scout offre la trazione integrale 4x4 e una estetica specifica. In aggiunta, il sottoscocca interamente carenato mette al riparo da eventuali inconvenienti quando si guida su terreni particolarmente accidentati. Lo fa con rifiniture cromate e con le protezioni aggiuntive rivestite in plastica nera che circondano i passaruota, cerchi specifici da 18 pollici di serie (disponibili anche da 19 in optional), vetri oscurati e, naturalmente, logo Scout in bella vista. Compreso anche il volante multifunzione, la pedaliera in metallo e il pacchetto LED che include l'Ambient Lighting per scegliere la colorazione preferita per l'abitacolo.

Tre le motorizzazioni che arriveranno a listino per Skoda Karoq Scout, con l'assenza della doppia alimentazione a metano presente, ad esempio, su Octavia: il 1.5 il 1.5 TSI 150 CV abbinato al cambio DSG di scuola Volkswagen, il 2.0 TDI 150 CV, disponibile con cambio manuale o automatico DSG e il 2.0 TDI 190 CV che monta di serie il DSG a 7 rapporti. Il modulo LTE e l'hot-spot Wi-Fi consentono ai passeggeri di essere sempre on-line. È disponibile il portellone apribile e chiudibile elettricamente, attivabile con un tasto o con una leggera pressione del portellone aperto. ŠKODA offre anche un piano di carico variabile per il vano bagagli. Mentre, non mancano le soluzioni intelligenti tipiche del Brand come le tasche a rete sui sedili anteriori e nella zona della consolle centrale, lo scomparto alla sinistra del volante ed i supporti per smartphone e tablet.

Raccomandato: