Casa » Sport

Calciomercato Roma, tramonta l’ipotesi Suso: "Il Milan ha rifiutato tutte le offerte"

05 Agosto, 2018, 14:12 | Autore: Eufebio Giannola
  • Suso

Dico sempre che amo Milano e la mia famiglia è molto felice. Con la nuova proprietà ci siederemo per discutere di un nuovo rinnovo. Parole e musica di Suso, fantasista del Milan avvicinato anche all'Inter nelle prime settimane di mercato, quando la dirigenza nerazzurra pensava ad un altro esterno destro da regalare a Luciano Spalletti. Ho rinnovato a novembre e potrei rifarlo presto. E per me è un orgoglio. "Anche se la Juventus ha vinto gli ultimi sette scudetti, sento che il Milan è tra i club più forti e sarà una gioia un giorno dire di essere stato un calciatore importante per questa società". "Gattuso è un allenatore a cui piace giocare ma si prende molto cura dell'aspetto fisico, è uno dei ritiri più duri che ricordi". E' sempre bello vincere partite anche quando si è in preparazione. In Italia si mangia bene, si vive bene e il tempo non è male. "Siamo migliorati molto da quando è arrivato". "Mi piacerebbe rimanere ma piu' avanti vorrei misurarmi di nuovo col calcio spagnolo, la Spagna e' casa mia". Il livello della squadra cresce. È un giocatore che si smarca bene e sa cosa fare con la palla.

Proprio con il tecnico rossonero Suso sembra aver stretto un rapporto particolare: "Rino ha una DNA da Milan, tanta grinta ed entusiasmo. E' un giocatore che sa smarcarsi bene e che con la palla sa cosa fare, possiamo integrarci benissimo". "Noi però abbiamo l'obiettivo della Champions quest'anno". Va via invece Bonucci: "Ne perdiamo in leadership ed esperienza, aveva capito di aver fatto un passo indietro venendo al Milan e per questo è tornato alla Juve". Ma il Milan non era disposto a negoziare. "Sarebbe un sogno giocare all'Europeo o al Mondiale".

Raccomandato: