Casa » Sport

Qualifiche Moto2 Brno: prima pole per Luca Marini

05 Agosto, 2018, 17:11 | Autore: Eufebio Giannola
  • Luca Marini al parco chiuso dopo aver conquistato la pole a Brno  Vr46 Riders Academy

Ad ogni modo, oltre ad aver centrato la prima pole position in classe intermedia all'età di 20 anni (la stessa età che aveva Valentino quando conquistò la sua prima pole in 250) la coincidenza più incredibile è che la prima partenza al palo di Luca Marini arriva proprio a Brno, lo stesso circuito dove nel 1996 Rossi ha conquistato la sua prima pole in carriera, vincendo poi il suo primo GP. Il guastafeste si chiama Miguel Oliveira, con una staccata fantastica si porta davanti ad entrambi i piloti dello Sky Racing Team VR46. Chiude la prima fila della Moto2 Mattia Pasini. Oliveira si gioca il primato in campionato, Marini sogna il primo successo iridato, dopo aver conquistato al sabato la sua prima pole. Sono contento per tante cose, anche per il team.

Viene comunicato un ride trhough a Romano Fenati, reo di essere partito prima dello spegnimento del semaforo; l'ascolano è diciannovesimo, dovrà transitare dai box.

Cade Danny Kent alla curva tre, altro volo, altro ritiro oggi; Baldassarri sorpassa Oliveira e, a 7 giri dalla bandiera a scacchi, Lorenzo è terzo. Alex Marquez supera Pasini, cade Stefano Manzi e saluta la gara. Con Miguel eravamo un po' sopra il limite, ma ci siamo divertiti. Dopo il deludente 13° posto del Sachsenring il fratellino di Marc rimedia così uno "zero" pesantissimo in ottica mondiale, che di fatto lo taglia fuori dalla corsa per il titolo, ormai a tutti gli effetti una questione a due tra Oliveira e Bagnaia. Ancora una tornata ed ecco BaldAttack: prima su Oliveira, poi su Marini. Per la prima volta in questa stagione, è Oliveira il leader del campionato.

Restano due giri da completare, Oliveira è primo, Marini e Baldassarri tengono il passo, Bagnaia è quarto, ancora in lizza per il podio; sbandano le moto, le gomme sono praticamente finite, alcune traiettorie non sono le migliori.

Raccomandato: