Banca Carige, i conti tornano in rosso: persi 2o milioni di euro

06 Agosto, 2018, 12:19 | Autore: Doriano Lui
  • Banca Carige il 7 agosto le risposte alla Bce. A settembre il rinnovo del cda

Nella nota sui conti Carige sottolinea che il risultato netto normalizzato al netto "degli effetti one-off derivanti dalle legacy del passato" è a break even operativo (20,2 milioni) e in linea col piano.

A registrare un calo sono anche i proventi netti, passati da 252,9 milioni a 176,3 milioni, per un a discesa dell'8,5%. "E' necessario lavorare ancora per cristallizzare la nostra capacità sui costi e crescere in maniera sana sulla parte di ricavi, su cui abbiamo un gap rispetto ai competitor", ha detto il consigliere delegato di Carige, Paolo Fiorentino, in conference call con gli analisti.

Il total capital ratio di Banca Carige nel semestre è al di sotto dei requisiti richiesti dalla Bce (11,9% contro 13,125%) e sconta la mancata emissione del bond subordinato. I tre si erano dimessi tra giugno e fine luglio. "E' andata invece meglio la raccolta, in crescita di 1 miliardo; segnali positivi arrivano anche dalla riduzione dei crediti deteriorati che potrebbero essere smaltiti entro il prossimo trimestre di ulteriori 400 milioni".

Nella missiva verrà scritto con molta probabilità che la banca sta facendo importanti progressi e onorerà gli impegni assunti con l'Istituto di Francoforte.

Data cruciale ora per la banca è l'assemblea dei soci convocata per il 20 settembre, dove il Cda è chiamato a esprimersi su diversi punti cruciali per il futuro ai vertici dell'azienda.

Raccomandato: