Governo: si accelera sul reddito. In manovra anche asili nido

06 Agosto, 2018, 19:29 | Autore: Doriano Lui
  • Tria: 'Accordo per avvio flat tax e reddito di cittadinanza'

Con quali risorse finanziare il reddito di cittadinanza? Tria ha espresso "soddisfazione per l'accordo sulle linee del quadro programmatico proposte, che confermano la compatibilità tra gli obiettivi di bilancio già illustrati in Parlamento e l'avvio delle riforme contenute nel programma di governo in tema di flat tax e reddito di cittadinanza".

"Abbiamo deciso la programmazione economico-finanziaria che presenteremo nel prossimo mese di settembre", assicura il premier su Facebook, spiegando che si è fatta "una ricognizione dei vari progetti di riforma che consentiranno all'Italia di avviare un più robusto e stabile processo di crescita economica e di sviluppo sociale, rendendosi più competitiva sul mercato globale". Nell'ultimo numero della testata, acquistabile sia in edicola che on line al prezzo di due euro, si parla anche del reddito di cittadinanza. "Allo stesso tempo - ha dettagliato ancora il vicepresidente del Consiglio - i beneficiari devono impegnarsi a trovare lavoro con l'aiuto dei centri per l'impiego riorganizzati e devono rendersi disponibili a lavorare e ad accrescere le loro competenze". "La manovra - ha detto Salvini - non conterra' subito tutte le misure previste, ma ci saranno i primi passi in direzione della flat tax e di una riforma radicale del sistema previdenziale". A corredo del titolo a caratteri cubitali, infatti si legge: "I requisiti". Il primo, il livello di tassazione che grava sulle imprese, mentre il secondo è il livello di povertà che ormai ha raggiunto numeri impressionanti (si calcolano 5 milioni di italiani che vivono in una condizione di povertà assoluta). "C'e' sfiducia, ci sta". Perché "l'Italia sta morendo di tasse". A qualcuno all'estero non piacerà?

Le interrogazioni parlamentari a risposta immediata che si sono svolte il 2 agosto 2018 presso il Senato della Repubblica Signor Presidente, sono state occasione, per il ministro Luigi Di Maio, di intervenire in materia di reddito di cittadinanza. Altre partite sul tavolo dell'esecutivo sono le Olimpiadi (il governo pensa che la spesa possa attestarsi intorno ai 340 milioni) e le grandi opere.

Raccomandato: