Casa » Sport

Cassano pronto a tornare: "Sono al 110%"

07 Agosto, 2018, 20:21 | Autore: Eufebio Giannola
  • Cassano Serie A? Tutte le squadre sono due o tre anni indietro rispetto alla Juve. Sul Bari

Per rientrare, mi alleno per rientrare. Io sto bene, non ho mai avuto infortuni seri. In carriera ne ha combinate tante, e anche quando ha detto di aver messo la testa a posto c'è comunque stato qualcosa che non ha fatto andare tutto secondo i piani. In un'intervista rilasciata a Il Mattino di Napoli, Cassano dichiara: "A 36 anni cerco una squadra, una società e un allenatore che puntino su di me".

Voglia di ripartire e un fisico pronto a reggere i ritmi della Serie A, Cassano non ha dubbi: "Adesso ho 82 chili, record assoluto". Di solito arrivavo in ritiro a 85, 86 e giocavo a 83,84. "Voglio la Serie A, io sono da Serie A. Il Bari ce l'ho nel cuore ma non ho troppo tempo per riconquistarlo, il campionato". "Salvo una volta in cui superai quota mille".

Sulle offerte e la scommessa: "Devo dire che Alessandro Moggi sta facendo un gran lavoro, mi ha trovato più squadre lui di tutti quelli che l'hanno preceduto". Parlando del presente, invece, si sbilancia sulla Serie A: "Questa Roma è due, tre anni indietro rispetto alla Juve". La mia idea sarebbe giocare nel Bologna, Parma, Sassuolo e Torino. "Se a settembre, ottobre sono ancora così, mi iscrivo al Corso di Coverciano, voglio rimanere nel calcio".

Sono avanti di 3-4 anni rispetto alle altre squadre.

L'appello finale: "Ormai ho l'età giusta per riuscire ad amministrare la mia energia".

Raccomandato: