Pace fiscale, avvio confermato da Luigi Di Maio

09 Agosto, 2018, 17:23 | Autore: Doriano Lui
  • ANSA									+CLICCA PER INGRANDIRE

La pace fiscale di M5S e Lega?

'Pace fiscale' da gennaio 2019 per consentire ai contribuenti in difficoltà di rimettersi in regola con il fisco. Le prime stime economiche sono ben diverse da quelle degli scorsi mesi perché si prevede un recupero di 3,5 miliardi di euro. Ricordiamo che parliamo di una misura una tantum: successivamente non sarà possibile applicarla.

Oltre a queste misure, ieri il vice premier Luigi Di Maio ha detto che la manovra conterrà anche un taglio del cuneo fiscale e il superamento della riforma previdenziale Fornero.

Si stanno ancora studiando i dettagli del provvedimento, anche per evitare - viene riferito - che la "pace" si sovrapponga alla rottamazione delle cartelle esattoriali ancora in corso.

Raccomandato: