Real Madrid-Roma, Di Francesco: "Difesa disordinata, abbiamo fatto errori grossolani"

10 Agosto, 2018, 11:42 | Autore: Bianca Mancini
  • Roma, oggi la sfida con il Real Madrid: De Rossi intanto guarda al futuro

Il terzo test in America si conclude con la seconda sconfitta del precampionato per la Roma, che perde per 2-1 contro un Real Madrid quasi in formazione titolare. Pronti, via e Real Madrid subito in vantaggio. Su un'altra disattenzione difensiva arriva il raddoppio del Real: Bale intercetta un lungo lancio dalla retroguardia, si libera di Marcano e con il sinistro batte Olsen.

Una di queste sarà l'ultimo impegno per Real Madrid e Roma, che si sfideranno a East Rutherford nella notte fra martedì 7 e mercoledì 8 agosto alle ore 2:05.

Le uniche occasioni arrivano da Dzeko e Kolarov che sbattono entrambi contro Navas. La difesa della Roma, in particolare Marcano, è da rivedere. "L'unica cosa che possiamo fare è lavorare forte come ho detto prima". Verranno trasmesse non solo le gare che vedranno coinvolti i club italiani (Juventus, Inter, Milan e Roma), ma anche tutte le altre partite della competizione, sul canale dedicato 208 del decoder Sky.

Sei alla Roma da un po', cosa pensi della squadra? Abbiamo giocato contro squadre di altissimo livello e questa forse è la migliore al mondo, con loro si può sbagliare. "La linea ha lavorato in maniera disordinata, soprattutto per quanto riguarda il primo gol, che poi ha determinato l'andamento della gara". Il tecnico, però, concede una serie di attenuanti alla prestazione che è apparsa, a tratti, confusionaria: "Nella preparazione quando metti lavoro dentro inizialmente non sarai mai brillante, ma alla lunga nella partita la condizione migliora con i giocatori che iniziano ad avere più gamba perché hanno più condizione". L'allenatore doveva provare diversi schemi e giocatori e lo ha fatto, senza pensare alle critiche e agli errori individuali dei suoi.

Raccomandato: